REGOLAMENTO DI ACCESSO E UTILIZZAZIONE DEI LABORATORI DI INFORMATICA

 

 

I laboratori di informatica sono riservati alle lezioni per classi o gruppi sotto la responsabilità di un docente,

che è tenuto a garantire il rispetto delle norme contenute in questo documento ed il corretto uso dei PC da

parte degli allievi.

 

LABORATORIO DI INFORMATICA, collocato nella scuola primaria

Il coordinamento del laboratorio è affidato all’insegnante che ricopre il ruolo di responsabile del laboratorio informatico, ins. Claudia Campolucci insieme all’insegnante che ricopre il ruolo di Funzione Strumentale nel settore informatico, prof.ssa Nicoletta Savoretti

Modalità di prenotazioni del laboratorio

Per utilizzare il laboratorio di informatica è necessaria la prenotazione.

La prenotazione del laboratorio da parte delle classi è disciplinata dal calendario apposto, esternamente, sulla porta di ingresso dell’aula informatica. Nel rispetto di tutti e per una regolare manutenzione, si accede al laboratorio solamente negli orari previsti e prenotati.

La prenotazione va fatta per classi o gruppi, secondo la specifica programmazione di ogni classe.

Accesso al laboratorioL’accesso ai laboratori è disciplinato dal suddetto calendario delle prenotazioni.

Le chiavi del laboratorio sono custodite presso la postazione del  PERSONALE ATA della propria scuola e prima di accedervi sarà necessario firmare l'apposito registro.

Il ritiro e la riconsegna delle chiavi sono di competenza del docente che utilizza il laboratorio.

Compiti del responsabile di laboratorio

Il responsabile di laboratorio ha la funzione di supervisione, coordinamento e verifica della corretta applicazione di quanto indicato nel presente regolamento riferendo al docente Funzione Strumentale e/o al dirigente scolastico le eventuali anomalie riscontrate.

Compiti del docente Funzione Strumentale

Il docente Funzione Strumentale per l’informatica ha il compito di:

Il docente Funzione Strumentale non è responsabile di eventuale software installato in modo non corretto o senza licenze o senza autorizzazioni dello stesso o del dirigente scolastico.

 

Compiti dei docenti

I docenti che accedono con la classe ai laboratori devono:

  • ritirare la chiave del laboratorio presso la postazione dei bidelli e riconsegnarla al termine della lezione;
  • FIRMARE L’APPOSITO REGISTRO PRESENTE PRESSO LA SEGRETERIA del PERSONALE;
  • sincerarsi delle condizioni del laboratorio all’inizio ed alla fine della lezione;
  • COMPILARE IL REGISTRO DELLE PRESENZE IN LABORATORIO ponendo firma, data, classe, ora di entrata e di uscita e segnalare al responsabile del laboratorio eventuali problemi tecnici e/o di altra natura;
  • nel laboratorio di informatica tutti i PC sono numerati, pertanto si invitano i docenti ad assegnare agli allievi posti fissi in modo tale che ognuno diventi partecipe e responsabile del corretto funzionamento della postazione;
  • assicurarsi che ogni alunno compili il registro di postazione scrivendo in modo leggibile nome, cognome, classe, data, ora di entrata e di uscita;
  • qualora un alunno segnali problemi al proprio PC, il docente, avvertito, deve appuntare il fatto sul registro delle presenze e richiedere l’intervento del responsabile di laboratorio o del docente Funzione Strumentale per l’informatica;
  • non fare mai utilizzare il server agli alunni;
  • chiunque constati l’anomalo funzionamento di qualche PC o la mancanza di qualcosa nel laboratorio, è invitato a comunicarlo al docente responsabile del laboratorio;

 

Come utilizzare i laboratori di Informatica 

  • Accendere e spegnere correttamente i PC;
  • i docenti devono memorizzare i propri dati nella cartella Documenti/insegnanti, presente sul desktop del server, all’interno della quale è opportuno creare una propria sottocartella personale;
  • ogni file creato va inserito in una cartella opportunamente nominata e non lasciato sparso sul desktop;
  • è vietato aprire, spostare o eliminare dati e cartelle altrui;
  • è vietato modificare la configurazione originaria dei PC e dei loro componenti;
  • non modificare le impostazioni dello schermo;
  • non inserire alcun tipo di password;
  • è vietato installare, rimuovere, copiare programmi senza l’autorizzazione del docente responsabile del laboratorio. Non installare nuovi software senza l’autorizzazione del responsabile del laboratorio: su tutti i PC è attivo un antivirus che può causare conflitti durante l’operazione di installazione. Se un insegnante avesse tale necessità, deve contattare il responsabile del laboratorio, in tempi consoni, per le indicazioni dovute;
  • in caso di navigazione in Internet, è vietato scaricare programmi senza l’autorizzazione del docente responsabile, nonché visitare siti impropri. La navigazione durante le ore di lezione avviene sotto la diretta responsabilità del docente che guida la lezione e che deve vigilare affinchè gli alunni non si connettano con siti vietati. Si ricorda che vi sono precise responsabilità nei confronti dei minori per eventuali collegamenti a siti non rispondenti a finalità educative ed istituzionali;
  • è severamente vietato scaricare e/o copiare programmi, cd musicali e tutti gli altri prodotti protetti dalla normativa sulla tutela del copyright;
  • è vietato consumare cibi e/o bevande nei laboratori;
  • non portare zaini.

Compiti degli studenti 

  • Gli alunni possono utilizzare il laboratorio solo sotto la stretta sorveglianza dei docenti.
  • Durante le lezioni ogni utente è responsabile dell’attrezzatura che gli è messa a disposizione e risponde degli eventuali danni arrecati.
  • Per individuare danneggiamenti e/o utilizzi impropri delle attrezzature è istituito per ogni PC, un registro di postazione che deve essere compilato dal singolo studente ogni volta che egli acceda ed utilizzi una postazione. Nel registro vanno indicati oltre al nome, cognome, classe, data, ora di entrata e di uscita, anche eventuali guasti o malfunzionamenti del PC che comunque vanno immediatamente segnalati al docente presente. Avvertire subito l’insegnante se il registro di postazione non fosse presente vicino al PC di riferimento.

Uso delle attrezzature

Considerato che le attrezzature informatiche costituiscono un patrimonio della scuola e che, pertanto, vanno utilizzate con diligenza e nel rispetto di tutti gli utilizzatori, si forniscono alcune raccomandazioni circa il loro utilizzo:

  • l’uso delle stampanti è particolarmente oneroso dal punto di vista economico, pertanto è indispensabile razionalizzarne l’impiego da parte di tutti; i docenti sono tenuti a verificare i materiali stampati e ad impedirne una utilizzazione eccessiva ed impropria. Va evitata, per quanto possibile, la stampa di fotografie, immagini, presentazioni grafiche sia perché consumano un’eccessiva quantità di inchiostro, sia perché, quando trattasi di lavori ipertestuali, è preferibile salvarli su supporti multimediali (CD, DVD, chiavi USB…);
  • il laboratorio è dotato di una LIM, il cui utilizzo è analogo a quello che si fa quotidianamente in classe;
  • l’impiego del videoproiettore deve avvenire con particolare attenzione e conoscenza del mezzo. Chiedere informazioni in merito al responsabile di laboratorio prima di usare tale supporto;
  • il masterizzatore può essere usato solamente per la riproduzione di materiali prodotti dagli studenti o dai docenti, per uso esclusivamente didattico. La legge sul diritto d’autore sancisce amministrativamente e penalmente chi riproduce materiale originale senza averne l’autorizzazione, chi dovesse contravvenire a questa norma se ne assume la completa e personale responsabilità.

 

REGOLAMENTO UTILIZZO LABORATORIO MOBILE INFORMATICO

Per utilizzare il laboratorio mobile ogni docente interessato dovrà effettuare una prenotazione compilando il modulo cartaceo presente sopra l'armadio stesso.

 Compiti dei docenti:

  • firmare l’apposito registro delle presenze, posto sopra il carrello;
  • assicurarsi che ogni alunno o gruppo di alunni firmi il registro presenze associato al proprio pc;
  • assegnare i pc rispettando l'ordine alfabetico, creando così una corrispondenza tra i numeri assegnati ai PC e l'elenco degli alunni di ogni classe;
  • assicurarsi che i pc vengano accesi e spenti seguendo la corretta procedura;
  • invitare gli alunni ad essere pazienti durante la fase di avvio perchè è lenta ma anche estremamente delicata; per cui spingere tasti in modo inopportuno in questo momento, può compromettere seriamente il pc;
  • controllare che gli alunni non cambino lo caratteristiche di ogni pc (come sfondo del Desktop, puntatore…) per evitare che si rallentino ulteriormente;
  • invitare gli alunni a salvare i propri file su chiavetta oppure sullo spazio Drive disponibile per ogni utente di “icmarignano.istruzioneer.it” oppure, come ultima possibilità, in una cartella con il loro cognome e classe all’interno della cartella Documenti, questo perchè i pc verranno ripuliti periodicamente e tutti i file sparsi verranno cancellati;
  • collegare i vari PC al caricabatterie solo quando la batteria è arrivata a circa il 40%. Il carrello è programmato affinché la carica si attivi in automatico a partire dalle ore 13:20, in qualsiasi altro orario, diverso da quello indicato, nessun pc si ricaricherà;
  • infine si invitano i docenti a verificare la carica dei pc il giorno precedente alla loro lezione perché attività basate sulla visione di video, creazione di presentazioni…. richiedono PC carichi, mentre attività di scrittura possono essere svolte anche quando i computer hanno una carica bassa.
  • I docenti non dovranno mai lasciare da soli gli alunni durante l’utilizzo del laboratorio mobile. 

LA TRASGRESSIONE AL PRESENTE REGOLAMENTO COMPORTERÀ INTERVENTI DISCIPLINARI.

Notizie

Un CLICK per la scuola

16 Nov, 2019

 COSA DEVONO FARE GLI STUDENTI E LE FAMIGLIE

1. Visitare il sito…

Nuova modalità acquisizione MAD

02 Ott, 2019

A partire dall'anno scolastico 2019/20 coloro che non sono presenti nelle…

Elaborati Finali

21 Giu, 2019

Gli alunni delle classi III hanno recentemente concluso il loro percorso scolastico…

VACCINAZIONI

19 Giu, 2019

INVITO REGOLARIZZAZIONE POSIZIONE

Decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, (in Gazzetta…

CONCORSO NAZIONALE

02 Mar, 2019

La scuola secondaria di 1^ grado ha aderito al CONCORSO NAZIONALE "Facciamo 17…

DIPINGIAMO le MATERIE

27 Feb, 2019

GEOGRAFIA

Le classi II sono state coinvolte nel progetto "DIPINGIAMO le MATERIE" e…

STOP&GO

27 Feb, 2019

 

Stradario a.s. 2019/20

10 Gen, 2019

Al seguente LINK troverete il nuovo STRADARIO   

MENU' SCUOLE RIMINI

27 Set, 2018
Al seguente link è possibile consultare la tabella dietetica per le scuole…

Orientamento

04 Set, 2018

 

La scuola svolge un ruolo centrale nei processi di orientamento. Il contesto nel…

URP

Istituto Comprensivo "San Giovanni in Marignano"

Via Ferrara,30 – 47842 San Giovanni in Marignano (RN)

Tel: 0541-955436

Fax: 0541-956402

rnic80100n@istruzione.it

PEC: rnic80100n@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. rnic80100n
Cod. Fisc. 82008350405
Fatt. Elett. UF88ND

Area riservata